>> Sulle Colline di Pavese, ad agosto, torna la tradizione dei falò

Da mercoledì 4 a venerdì 13 agosto, partirà da Santo Stefano, sulle Colline di Cesare Pavese, nel decennale del Pavese Festival e a sessant’anni dalla scomparsa dello scrittore, la rievocazione dell’antica tradizione contadina dei falò sulle colline e delle tematiche più rappresentative della “Luna e i falò”.

La rievocazione si estenderà alla Comunità delle Colline tra Langa e Monferrato (Calosso, Canelli, Castagnole Lanze, Coazzolo, Costigliole d’Asti, Mosca, Montegrosso e San Marzano Oliveto) ed ai Comuni di Cassinasco, Castelnuovo Calcea, Cossano Belbo, Loazzolo, Nizza Monferrato e Rocchetta Palafea.

Il 4 agosto, tutti questi Comuni accenderanno decine di falò nei punti più panoramici. Fino al 13 agosto, numerose le iniziative: concerti, letture pavesiane, recite, balli, feste, camminate notturne, degustazioni di vini e prodotti del territorio.

Nel Comune di Canelli, dal 4 al 10 agosto, i ristoranti locali proporranno piatti della tradizione, abbinati alle opere di Cesare Pavese, con lettura di brani accompagnati da musica anni 30’-50’. Nei bar, ogni sera, dalle ore 18,30 alle 18,45, si svolgeranno “aperitivi letterari”, con lettura di brani pavesiani.

Le associazioni commercianti “Canelli C’è” e “Giovanni XXIII Street”, promuoveranno lo ‘shopping letterario’.
Mercoledì 4 agosto. Accensione dei Falò in: regione Monforte, Torre dei Contini, Sant’Antonio, Fello, reg. Merlini, Villanuova.
Sabato 7 agosto. Traendo ispirazione da la “La luna e i falò”, dalle ore 21, in piazza Zoppa, avrà luogo il ballo a palchetto, con musica e strumenti dell’epoca; saranno letti brani della tradizione contadina.

A chi vorrà gustare una cena campagnola saranno serviti: l’antipasto “La Gaminella”, il minestrone alla contadina “Il nido”, la carpionata con formaggi di Langa “La Mora”, il  bunet alla Monferrina “Il Salto”, vini (Barbera doc, Cortese del Monferrato doc, Moscato di Canelli docg) alla cifra modica di € 19.
Sarà anche a disposizione un banco di assaggio vini dei Produttori di Canelli. Seguirà l’accensione dei falò in regione Monforte, Torre dei Contini, Sant’ Antonio, Fello, reg. Merlini, Villanuova.

Lunedì 9 agosto. Dalle ore 2, sarà effettuata una passeggiata lungo i luoghi pavesiani.
Martedì 10 agosto. Alle ore 21, chiuderà la rievocazione il recital “La luna e i falò”, interpretato Andrea Bosca, l’attore canellese molto apprezzato anche a livello nazionale.

, , , ,