>> Slow Food Valle Belbo Langa Astigiana premia la ‘Casa nel Bosco’

Al centro, i coniugi Filipetti, titolari de La Casa nel Bosco, ricevono da Beppe Orsini la chiocciolina d'oro

La condotta Slow Food Valle Belbo Langa Astigiana ha festeggiato, lo scorso giovedì 8 luglio, a Cassinasco, la pausa estiva con la conviviale «Restate Slow» al ristorante La Casa nel Bosco di Mina e Gianni Filippetti, premiati con la chiocciolina d’oro, simbolo dell’associazione di buongustai.

I mille euro raccolti dalla vendita di biglietti della lotteria organizzata durante la serata, con premi in vini, grappe e utensili per la cucina, servirà per l’acquisto di una lavagna elettronica multimediale per la scuola media Gancia, rappresentata per l’occasione dalla dirigente scolastica dott.ssa Patrizia Bogetto e dalla prof.ssa Liliana Gatti (nella foto).

Nella foto di Gaia Ferraris, al centro, i coniugi  Mina e Gianni Filipetti, titolari de La Casa nel Bosco, ricevono da  Beppe Orsini, presidente della condotta Slow Food Valle Belbo Langa Astigiana la chiocciolina d’oro.