>> Sarà presentato a Milano il Progetto Seven a vantaggio dei consumatori

In occasione della riunione annuale del Network Italiano del Global Compact, che si svolgerà a Milano il 27 ottobre prossimo, dalle ore 9.30 alle ore 13.00, presso Aldai in via Chiaravalle 2 – Sala Viscontea, OICCE Organizzazione interprofessionale per la Comunicazione delle Conoscenze in Enologia, che ha sede a Canelli in corso Libertà, presenterà ai rappresentanti del panorama italiano della sostenibilità il progetto SEVEN, che ha l’obiettivo di promuovere una filiera enologica orientata ai principi dello sviluppo sostenibile.

Durante l’incontro verrà illustrato ai partecipanti quanto comunicato in due precedenti occasioni di rilievo internazionale: l’Esposizione universale di Shanghai ed il meeting con il Network mondiale del Global Compact, svoltosi a New York nel settembre scorso. Verrà proiettato inoltre un documentario realizzato per presentare il progetto.

Il progetto SEVEN, che è operativo da più di un anno e ha già dato avvio a più di venti iniziative, è realizzato dal Gruppo di lavoro per lo Sviluppo Sostenibile costituito in seno all’OICCE. L’organizzazione raggruppa aziende dell’intera filiera enologica, enti e associazioni al fine di promuovere la diffusione e la condivisione delle conoscenze in enologia e la conservazione del patrimonio conoscitivo locale in campo vitivinicolo.

SEVEN è attivo nei tre ambiti conosciuti come i “pilastri della sostenibilità”: l’ambito ambientale, quello economico e quello sociale. Il progetto si ispira ai concetti dello sviluppo sostenibile e ai contenuti del Global Compact, il “patto globale” per la promozione della responsabilità sociale delle imprese voluto nel 1999 da Kofi Annan, allora Segretario Generale dell’ONU. Tra le finalità del progetto, sperimentare tecnologie innovative per incrementare la qualità e la sicurezza della produzione a vantaggio dei consumatori.

, , ,