Nuova scuola superiore di agraria a S. Stefano Belbo

Da settembre 2019 a Santo Stefano Belbo una nuova scuola superiore “Agricoltura, sviluppo rurale, valorizzazione dei prodotti del territorio e gestione delle risorse forestali e montane”

La giunta regionale ha approvato il 12 dicembre 2018 il Piano di dimensionamento scolastico e dell’offerta normativa per l’anno scolastico 2019-2020, su proposta dell’assessore Pentenero, che prevede per la Provincia di Cuneo l’istituzione di una nuova sede di scuola secondaria di II grado a Santo Stefano Belbo, che afferisce all’Istituto Istruzione Superiore “Umberto I” di Alba, con indirizzo “Agricoltura, sviluppo rurale, valorizzazione dei prodotti del territorio e gestione delle risorse forestali e montane”.

Il nuovo corso di studi si svolgerà presso la sede dell’Istituto Comprensivo Cesare Pavese, dove il Comune ricaverà le aule e i laboratori dalla razionalizzazione degli spazi attualmente utilizzati dagli alunni delle elementari e medie e con una più efficiente utilizzazione dei locali. La sezione di staccata dell’Umberto I sarà debitamente separata dai corsi scolastici presenti, con ingresso indipendente.

Il bacino di utenza del nuovo istituto è costituito dai Comuni di Belbo, Cossano Belbo, Rocchetta Belbo, Castiglione Tinella, Canelli, Costigliole d’Asti e Mango, le cui caratteristiche demografiche (oltre 20 mila residenti), riferite in modo particolare alla popolazione scolastica interessata, permettono un ragionevole ottimismo sul successo della nuova scuola.

Nelle prossime settimane gli istituti scolastici, gli Enti locali e le aziende coinvolte si attiveranno per la definizione dei dettagli operativi, delle iscrizioni, in modo da garantire le migliori condizioni di studio e di lavoro agli studenti e professori il prossimo settembre.

Lascia un commento