>> Riceviamo e pubblichiamo

Lucio Alciati, presidente dell’Associazione per la promozione, tutela e valorizzazione dell’antica patata Piatlina e della patata Ciarda della Valle Grana di Cuneo, scrive al nostro giornale:

“Illustrissimo direttore chiedo gentile ospitalità per avere la possibilità di porgere la mia pubblica gratitudine alla nota conduttrice televisiva Elisa Isoardi, ai suoi preparati e cordiali collaboratori che con il loro sapiente e paziente lavoro hanno fatto conoscere, domenica 29 maggio scorso, attraverso la seguitissima trasmissione televisiva Linea Verde, a tantissimi  italiani  le tradizioni, la cultura e la gastronomia dell’amata Valle Grana, mia e sua terra natia. In particolare mi è stata data l’importante opportunità di presentare gli sforzi, le solide speranze e la determinazione dell’ambizioso progetto di tutela e valorizzazione dell’antica patata Piatlina e della patata Ciarda della Valle Grana. Obbiettivo  posto  in atto dalla neonata associazione di produttori e sostenitori di cui mi pregio di presiedere pro tempore. Per tale motivo desidero, anche, ringraziare il sindaco di Monterosso Grana Mauro Martini e il sindaco di Castelmagno Maurizio Giaminardi per il loro sostegno e la loro partecipazione morale e attiva alla realizzazione di questo fondamentale recupero che rappresenta, oltre la riscoperta di una grande e inimitabile eccellenza gastronomica, un forte  legame storico con il nostro territorio.”