>> Piea, arrestato giardiniere che coltivava in casa marijuana per lo spaccio

Continua l’offensiva dei carabinieri di Asti contro il fenomeno della coltivazione, produzione e spaccio di sostanze stupefacenti. i militari del norm della compagnia carabinieri di Villanova d’Asti,  hanno arrestato Federico Bernatti, 48enne, residente a Piea, di professione giardiniere, per coltivazione, produzione e detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti.

Durante una perquisizione della sua abitazione, rinvenivano e sequestravano 9 piante di marijuana interrate, un kilogrammo di marijuana pronta per lo spaccio, un bilancino di precisione, un setaccio ed uno sminuzzatore usato per la coltivazione delle piante. Dall’inizio dell’anno i carabinieri di Asti hanno complessivamente rinvenuto e sequestrato: oltre 3 kg di sostanza stupefacente e 28 piante di marijuana. Hanno inoltre, a vario titolo, tratto in arresto per reati concernenti gli stupefacenti 15 persone, denunciato a piede libero 20, segnalate alla  Prefettura una quarantina.

, , , ,