>> Massimo Branda, secondo al concorso ‘Parole illuminanti‘

Tra i partecipanti al concorso letterario “Parole Illuminanti”, bandito da Eni e Marcos y Marcos, in collaborazione con la trasmissione radiofonica Caterpillar, degli 8 lavori selezionati dalla giuria di critici, scrittori, editori, è stato decretato vincitore assoluto Gianni Stocchino, con il brano Ho visto la Luce, tratto da Al Buio di Cristiano Cavina.

La proclamazione del supervincitore è stata fatta nel corso della puntata di Caterpillar il 2 luglio.

Secondo, a pochi voti di distanza, è stato giudicato il canellese Massimo Branda, che con Milo, il ragazzino solo, ha riscritto un episodio de I Miserabili di Victor Hugo.

Si trattava infatti di reinterpretare brani tratti da opere famose di Hugo, Conrad, Cechov e Cavina. 

Terzi a pari merito sono risultati Simone Lisi e Vincenzo Squadroni.
Gli 8 brani si erano contesi il titolo di supervincitore nel corso del CaterRaduno che si è svolto a Senigallia dal 28 giugno al 2 luglio.

Sia gli originali dei brani che le otto riscritture in gara, sono stati letti tutti i giorni alle 12:15 da attori. Il pubblico ha votato la miglior cover con un’apposita scheda.

Per tutti gli otto finalisti, tra cui anche un altro canellese, Filippo Avigo, con L’ultima vacanza, cover di un brano tratto da Tifone di Joseph Conrad, è prevista la pubblicazione in un volume edito da Marcos y Marcos.

, , , ,