>> L’edizione 2011 della StraCanelli supera 1200 presenze

“Alla StraCanelli spero di portare lo stesso numero di persone dell’anno scorso”, così si era augurato nella conferenza stampa di presentazione, Diego Donnarumma, consigliere delegato allo sport. Il traguardo, venerdì 3 giugno, è stato superato con la bella cifra di 1200 presenze, 140 unità in più dell’anno scorso, anche se la parte competitiva della Stracanelli non ha avuto un grande seguito (solo una quarantina gli atleti).

In piazza Cavour, dopo l’Inno di Mameli dei bambini,  alle 20.30, a dare il via al biscione di famiglie, che in maglietta azzurra e bianca (i colori di Canelli) ha passeggiato i cinque chilometri fra le strade della città, il canellese, campione di automobilismo, Dindo Capello.

Al termine della passeggiata, il “Pasta – Party per tutti”, è stato preparato dalla Pro Loco Antico Borgo Villanuova che ne ha servito 1100 piatti. 
In contemporanea sono stati distribuiti numerosi e bei premi: sette trofei della famiglia Marenco, in ricordo del figlio Devis; cesti gastronomici, 150 buoni gelato da parte del Caffè Torino e 40 buoni pizza da parte del nuovo ristorante Cad.

La camminata è stata organizzata dall’A.P.T. AtletiCanelli, dal Comune e dalla Pro Loco Antico Borgo Villanuova di Canelli.
Il consigliere Donnarumma ringrazia la Protezione Civile, il gruppo dei Volontari dei Vigili del Fuoco, la Pro Loco Villanuova, il gruppo Alpini, i Nonni Civic, e, ovviamente, tutti gli sponsor.

Il ricavato della ‘StraCanelli’  che dovrebbe aggirasi sui mille euro, andrà alle scuole elementari e medie della città.

,