>> “Corto libera tutti”, premiati i vincitori

I vincitori del concorso “Corto Libera Tutti”, che ha permesso a centinaia di studenti delle scuole della provincia e a giovani filmaker stranieri in contatto con la web-tv attraverso gli scambi internazionali di cimentarsi nella produzione di un video, sono i ragazzi del Liceo Classico Alfieri e dell’Istituto Artom di Asti.

I vincitori sono stati premiati con un viaggio premio a Malta, che si è svolto dal 21 al 28 giugno e sempre a Malta sono andati i giovani dell’Istituto Giobert. Tra i premiati, per la realtà astigiana, anche i ragazzi del Liceo Scientifico Vercelli, che sono stati due giorni in gita premio a Mantova e Verona e lo stesso riconoscimento è andato ai giovani dell’Istituto Monti, mentre le ragazze e i ragazzi dell’Istituto Quintino Sella andranno due giorni a Mirabilandia.
 I filmati sono disponibili sul sito: www.spleenwebtv.it

“Il concorso – spiega il vicepresidente della Provincia e assessore alle politiche giovanili Giuseppe Cardona – è stata una delle tappe del progetto Spleenwebtv, un’occasione che ha consentito ai giovani di poter per filmare, scrivere pezzi, fare gli speaker, montare i reportages, trovare le notizie”. Grazie al progetto, come chiarisce il presidente della Provincia Maria Teresa Armosino, “i nostri giovani hanno potuto confrontarsi con loro coetanei polacchi, ungheresi, francesi, svedesi conosciuti in occasione dei viaggi per lo scambio internazionale, cementando relazioni e scambiandosi idee e conoscenze”.

La web-tv è realizzata dai ragazzi delle scuole superiori dell’astigiano. Il progetto ha visto la luce nell’ambito del Settore Politiche Giovanili della Provincia di Asti, che l’ha promosso, radunato partner pubblici e del privato sociale e che ottenuto un finanziamento specifico dall’ UPI – Unione Province Italiane.

, ,