>> Bruno Gambarotta e Giorgio Conte al Pavese Festival 2010

Il Pavese Festival 2010 regala al pubblico un altro lungo ed imperdibile week-end all’insegna dello spettacolo. La coppia Conte-Gambarotta, di scena venerdì 16 luglio in piazza della Confraternita, inaugura un ciclo di quattro appuntamenti unici.

Venerdì 16 luglio, ore 21.30 – Santo Stefano Belbo (CN), Piazza della Confraternita, “Storie vere di una provincia inventata”
Bruno Gambarotta e Giorgio Conte, narratori e intrattenitori di grande esperienza e fascino, guideranno lo spettatore attraverso un percorso coinvolgente ed esilarante al tempo stesso attraverso ricordi di gioventù vissuti in quel di Asti, suggestioni e sensazioni che risiedono nella “provincia” che alberga in ognuno di noi.
In caso di maltempo lo spettacolo si terrà nella Chiesa dei Santi Giacomo e Cristoforo.

Sabato 17 luglio, ore 21.30 – Cavatore (Al), Casa Felicita, “Arte e poesia sotto le stelle”
Nell’ambito di questa manifestazione inserita nel circuito del Pavese Festival 2010, si potrà visitare la mostra di Francesco Casorati, accompagnati dalle letture di Aldo Delaude. Parallelamente sarà possibile visitare l’Osservatorio Astronomico, situato nel centro del paese in Piazza del Comune. E’ attivo anche un piccolo radiotelescopio autocostruito per la rilevazione delle meteore.

Domenica 18 luglio, ore 21.30, Costigliole d’Asti, Frazione Boglietto (AT) – Piazzale Cora, “Cristalli di not(t)e”
Originalissima serata all’insegna della buona musica e del…cristallo. Gianfranco Grisi, pianista e direttore d’orchestra di fama internazionale, si esibirà nell’esecuzione di temi musicali tratti da celebri colonne sonore di film servendosi della sua glassharmonica manuale, armonica a 37 calici, strumento unico nel suo genere. Il concerto prevede inoltre performance di altri strumenti rari ed originali quali concertine inglesi e campanacci, accompagnati dalla chitarra di Ezio Salvetti.
In caso di maltempo lo spettacolo si terrà nel teatro comunale.

Lunedì 19 luglio, ore 21,30, Castiglione Tinella (CN), Villa Fogliati, “Boom Boom Beckett in “Cesar Salad”
Chiude il lungo fine settimana il quartetto jazz dei Boom Boom Beckett che torna al Pavese Festival dopo le applauditissime performances del 2003 e 2004 con “Cesar Salad”, una vera e propria “insalata” jazz di musica e parole intorno a Cesare Pavese, lo scrittore piemontese che più di ogni altro seppe coniugare armoniosamente la musicalità della parola con il ritmo delle melodie dei personaggi raccontati.
In caso di maltempo lo spettacolo si terrà nella Sala della Torre, in Piazza XX Settembre.

, , , ,