>> Annuale assemblea della Tartuficoltori Astigiani Associati

Domenica 24 febbraio, alle ore 9.30, nella Sala Azzurra del  Palazzo della Provincia di Asti, si svolgerà l’annuale Assemblea Ordinaria dei Soci della Tartuficoltori Astigiani Associati, costituitasi in forma legale il 15 settembre 2010, cui aderiscono 135 Soci che hanno in conduzione 193 ettari di “Tartufaie Controllate” ufficialmente riconosciute ai sensi della Legge Regionale n. 16 del 25/06/2008, gestite in parte come tartufaie singole ed in parte come tartufaie associative.

Il Consiglio Direttivo in carica è costituito da: Bogetti Renato di Rocca d’Arazzo: Presidente; Mo Bruno di Cortazzone: Vice Presidente; Ferraris Albertino di Viarigi: consigliere; Maiocco Gianni di Scurzolengo: consigliere; Mattioli Francesco di Montiglio Monferrato: consigliere in carica.

Il programma dei lavori sarà il seguente: apertura dell’assemblea; relazione del presidente; interventi di soci ed invitati: approvazione rendiconti e programma di attività.

L’Associazione persegue le seguenti finalità: la promozione, la diffusione, la coltivazione del tartufo e la tutela dell’ambiente nel quale si sviluppa; lo sviluppo dell’associazionismo tra proprietari di terreni, associazioni, consorzi, cooperative e società agricole nei cui fondi la ricerca e raccolta di tartufi è riservata a norma delle vigenti leggi; la tutela e l’incremento della coltura del tartufo e delle attività connesse; la collaborazione con enti pubblici o privati, associazioni, consorzi, cooperative e società agricole che perseguono scopi e finalità affini; l’adesione ad organismi nazionali ed internazionali che abbiano obiettivi similari; la fornitura di assistenza tecnica ed amministrativa agli associati per le materie inerenti le tartufaie controllate o coltivate.

Possono essere soci dell’Associazione le persone fisiche e giuridiche che siano titolari di tartufaie controllate e coltivate riconosciute a norma delle leggi vigenti al momento della richiesta di iscrizione.

, ,

Lascia un commento