>> A La Court di Michele Chiarlo nasce Me.ga. Film

Quest’anno, al  Parco Artistico  de La Court di Michele Chiarlo, a Castelnuovo Calcea, nel Vigneto “Orme su la Court”, sabato 17 luglio, il tema degli eventi sarà “Il buono in Vigna”. Per il cibo, con sfide mondiali tra i filari: Italia – Spagna con Prosciutto San Daniele contro Patanegra; Italia – Austria con gelato contro torta sacher; Italia Francia con i formaggi. Per le scritture, con il libro di Michele Chiarlo “Michele Racconta”. Per l’arte, con Mostre su manifesti pubblicitari del cibo e menu d’epoca. Per il cinema sarà l’occasione per presentare il progetto Me.ga. Film con “il Buono in pellicola” a cura di Pier Ottavio Daniele. Sceneggiatura di  Giovanni Ruffa e Regia di Riccardo Bosia. Titolo: “Pelao de Galina” interpretato dai mitici “ristorattori” del territorio.

Il filmato del progetto Me.ga. Film (Memoria Gastronomica Filmata) è stato ideato e diretto da Pier Ottavio Daniele, promosso da Michele Chiarlo e Orme Associazione (Mariuccia Ferrero del San Marco, Maria Lovisolo e Kathrin Capra di Violetta, Conigliaro Nicolo’ di Parisio, Beppe Gallese e Giovanna Cabras del Bianca Lancia, Carlo e Beppe Bologna dei Bologna, Andrea Bardone del Belbo da Bardon, Cesare Giordano di Camulin, Enzo Balestrino del Quartino e Aldo Cavagnero di Aldo di Castiglione).

Il progetto ha l’obiettivo di documentare, attraverso la produzione di una collana video, la creazione delle specialità gastronomiche del territorio presentate e cucinate dagli storici ristoratori simbolo del buono dei nostri posti. Il prezioso materiale, verrà principalmente messo a disposizione degli studenti dell’Università di Scienze Gastronomiche e dell’Istituto Alberghiero di Agliano Terme.

Me.Ga. Film è un archivio di memoria gastronomica filmata creato da un gruppo di giovani registi (come Federica Parone, Giovanni Roveta, Fabio Fassio, Riccardo Bosia), appassionati di filmati e documentari, storici, attori, giornalisti. Il cast è composto da gastronomi, ristoratori e artigiani eccellenti della scena gastronomica astigiana, e non solo, come Maria Lovisolo del Ristorante Violetta, Beppe Gallese del Bianca Lancia, l’acciugaio Mario Del Puy. Straordinarie le partecipazioni: da Gianluigi Bera, a Giovanni Ruffa, ad Alessandro Haber.

Una decina di ristoratori, sono stati  impegnati come attori nel film di presentazione del progetto Me.Ga. Film. Lo spot, curato da Pier Ottavio Daniele con la sceneggiatura di Giovanni Ruffa e  la regia di Riccardo Bosia, proprio proprio per ribadire la grandezza mondiale del nostro patrimonio gastronomico avrà una veste di respiro internazionale alla “raviole western”, per intenderci, ed è ispirato alla preparazione di un piatto folcloristico del Centro America: “il Pelao de galina”.

L’accoglienza del padrone di casa Michele Chiarlo è stata “alla grande” come sempre. I cuochi protagonisti del filmato hanno improvvisato in pausa pranzo una performance cucinando il possibile… tanto che per il pomeriggio non avevamo più galline per le riprese.

Lo spot è stato girato sul set allestito nel cortile di Cascina Castello e Cascina La Court con la supervisione straordinaria del piemontese Carlo Leva, scenografo del “Buono il Brutto e il cattivo” e la partecipazione straordinaria in una scena dell’attore Alessandro Haber. A Leva, che vanta una carriera cinematografica di  151 film  e di registi come Sergio Leone, Fellini, Risi.. sarà dedicata la presidenza onoraria di Mega Film, ed una delle Orme 2010. Le altre due Orme del “Buono” saranno dedicate a Giuseppino Bardone e Guido Alciati.

Gran parte del cast che ha preso parte al filmato di presentazione di Mega Film è ritratta nella foto in alto (al Centro Carlo Leva, scenografo piemontese originario e ora residente a Bergamasco-Al).

Sabato 17 luglio, a La Court, oltre al filmato di presentazione di Mega Film, verrà proiettato il primo filmato documentario realizzato sulle specialità del territorio: La Finanziera di Maria Lovisolo, saggia cuoca del nostro territorio.

, , ,