>> 59 sindaci firmano patto per un Belbo più sicuro

Venerdì, 9 luglio, nella sala delle Stelle del palazzo comunale di Canelli, 59 sindaci di Comuni appartenenti all’asta del Belbo delle province di Alessandria, Asti, Cuneo hanno firmato il Contratto di Fiume del  torrente Belbo. Un accordo che darà il via ad una programmazione negoziata e  segnerà l’avvio della fase operativa del Piano di Azione del Contratto di Fiume.

All’importante firma ha preso parte l’assessore regionale all’Ambiente,  Roberto Ravello, per il quale “il Contratto di fiume costituisce un forte elemento di valorizzazione  ed una risorsa in cui investire”.

Il progetto è nato dall’esigenza prioritaria di creare percorsi virtuosi portati avanti, nel 2009, dalla Provincia di Asti (Franca Varvello, responsabile), con i  “Quaderni Ambiente e Territorio – percorsi di sostenibilità nella Provincia di Asti”, volti allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della qualità della vita, integrando diversi fattori quali sviluppo economico, tutela dell’ambiente, del paesaggio e responsabilità sociale.