Nove “Concerti del Pomeriggio”, ad Asti

Il ciclo di iniziative programmate ne “I Concerti del Pomeriggio” al Salone dell’Istituto G.Verdi di Asti è la continuazione della fortunata rassegna “I
Concerti del Pomeriggio al Teatro Alfieri di Torino” fondata da Secondo Villata, giornalista e critico musicale che dopo 28 anni passa il testimone a Ernesta Aufiero, presidente dell’Associazione Musicale e di promozione Sociale ALMA, pianista, docente di pianoforte, concertista e organizzatrice di eventi.

I concerti-spettacolo di questa prima edizione sono sempre di stimolo, confronto e promozione di interessi culturali, e rappresenta anche l’opportunità per giovani concertisti di esibirsi, accanto a professionisti affermati.

Gli spettacoli pomeridiani, sempre al sabato alle ore 16,30, sono programmati seguendo, il più possibile, il gusto degli ascoltatori, alla luce dell’esperienza acquisita dal presidente-direttore artistico Ernesta Aufiero negli eventi realizzati nel 2011. In definitiva un programma ricco e variegato, ad un tempo colto ma di agevole ascolto, pensato soprattutto per procurare in chi ascolta un raffinato godimento dell’orecchio e dello spirito; che è uno scopo essenziale del fare musica.

Con un’opportunità in più, quella di offrire, a prezzi estremamente vantaggiosi abbonamenti per 9 concerti a 35 euro e un’ottima occasione culturale pomeridiana ad una fascia consistente di fruitori che non ama uscire di sera, ma anche a quei giovani di di sera coltivano l’interesse per altri generi di spettacolo.

L’opportunità del orario pomeridiano facilita in particolare gli ospiti delle case di riposo comunali e degli anziani seguiti dai servizi assistenziali considerato e riscontrato da medici geriatri il positivo impatto che il genere di concerto-spettacolo ha sull’umore e quindi sulla salute dell’anziano.

Lascia un commento