Oicce, un workshop per festeggiare i 20 anni di attività

Giovedì 25 ottobre, alle ore 15,  a Palazzo Ottolenghi, nella Sala degli Specchi, in corso Alfieri 350 (Asti), l’Oicce, Organizzazione Interprofessionale per la Comunicazione delle Conoscenze in Enologia, festeggia i suoi primi venti anni di operatività con un workshop “Venti anni nel futuro dell’Enologia”

Parte I – “Passato, presente e futuro”. Tecnica enologica, Microbiologia del vino, Genetica, Economia: testimonianze su evoluzione e prospettive.
Parte II –  “Il vino a tutto tondo”. Le novità del vino nell’enomeccanica, i gas in Enologia, ricerca e sviluppo dei prodotti enologici, marchi, certificazione.

in cui, attraverso le voci dei protagonisti, si valuteranno le “rivoluzioni” avvenute nel mondo del vino negli ultimi 20 anni e si indicheranno anche le novità del vino negli aspetti di enomeccanica, ricerca e sviluppo dei prodotti enologici, indicando ciò che si prospetta per il futuro rispetto ai progressi tecnici, le macchine enologiche, i marchi, il mercato.

Attiva su tutto il territorio nazionale, Oicce è stata fondata a Canelli come associazione senza scopo di lucro, con l’obiettivo di favorire il progresso dell’enologia italiana. E’ presieduta dal dott. Mario Ubigli ed è diretta dal dott. Pierstefano Berta.

Per diffondere la comunicazione delle più progredite conoscenze enologiche internazionali pubblica la rivista di tecnica e di cultura del vino Oicce Times Rivista di Enologia, diretta dalla dottoressa Giusi Mainardi.

L’Oicce si sostiene esclusivamente con le quote dei Soci che nelle principali regioni vitivinicole italiane lavorano in industrie enomeccaniche, case vinicole, laboratori, università.

1998-2018: sono stati anni di intenso lavoro, ma anche ricchi di soddisfazioni per il contributo dato al settore dell’Enologia e per il riconoscimento che il lavoro intrapreso ha suscitato da parte di tante persone.

I principali traguardi di Oicce: tanti prestigiosi eventi organizzati per contribuire al miglioramento della qualità del vino italiano; la rivista di tecnica e di cultura Oicce Times Rivista di Enologia; un sito specializzato; i gruppi di lavoro; le pubblicazioni di carattere tecnico, storico, di mercato.

“Il Grande Libro del Vermouth di Torino” è il volume appena pubblicato dalle Edizioni Oicce che continua a essere un laboratorio di idee innovative e di progetti concreti.

La partecipazione al workshop è gratuita. E’ obbligatoria l’iscrizione entro il 19 ottobre presso la Segreteria Oicce. (tel. 0141 822607 – info@oicce.it).

Lascia un commento