Approfitta della fiducia dei vicini di casa e si impossessa di due carte di credito

Approfittando dell’assenza degli anziani vicini di casa, ricoverati in ospedale, i quali gli avevano lasciato in custodia le chiavi dell’abitazione, un 51enne di Nizza Monferrato si è impossessato di due carte di credito e ha effettuato prelevamenti per un totale di € 400.

Le indagini esperite dai carabinieri della locale Stazione hanno permesso di raccogliere sufficienti prove per denunciare il soggetto all’Autorità Giudiziaria per il furto commesso.

Dovendo ristrutturare la propria abitazione, un muratore di Mombaruzzo aveva accatastato nelle pertinenze della stessa vario materiale edile del valore complessivo di € 2000 che veniva asportato in assenza del proprietario. Le attività d’indagine portate a termine dai Carabinieri della Stazione di Nizza Monferrato hanno conseguito la denuncia di un pregiudicato 25enne di Castello d’Annone identificato mediante l’esame di telecamere a circuito chiuso installate nella zona.

  • A Nizza Monferrato, un 18enne pregiudicato di Melazzo (AL), aveva appena forzato i distributori automatici di bibite del negozio Self 24 di Via Gozzellini, asportando € 100 in monete quando è stato fermato dai militari della locale Stazione e denunciato per il furto appena commesso. A carico del soggetto veniva altresì avviata la procedura amministrativa per l’applicazione del “Foglio di via”.

Lascia un commento