Furto di gas, manomesso un contatore a Nizza Monferrato

I carabinieri di Nizza Monferrato hanno deferito alla Procura della Repubblica di Alessandria un 57enne originario di Torino ma domiciliato a Nizza per furto aggravato.

L’uomo, con numerosi precedenti penali a carico, aveva omesso di saldare le bollette arretrate della fornitura di gas, cosicché la società erogatrice del servizio, nei mesi scorsi, aveva provveduto ad interrompere la fornitura.

La soluzione che il denunciato aveva trovato era stata quella di manomettere il contatore rompendo i sigilli apposti, ma il sopralluogo effettuato dai tecnici Italgas, unitamente ai carabinieri, ha permesso di accertare il danneggiamento del contatore e il prolungato furto di gas.

Lascia un commento