Festa di Carnevale con l’Apri di Asti e l’Arcobaleno, il 10 febbraio, alla Casa degli Alpini

Maschere, stelle filanti, giochi e tante sorprese sono gli ingredienti della festa di carnevale che la sezione di Asti dell’APRI organizza, in collaborazione con l’associazione L’Arcobaleno ed il sostegno del CSVAA. Un pomeriggio di festa aperto a tutti: bambini di tutte le fasce di età ed adulti, ovviamente in maschera. L’appuntamento è per sabato 10 febbraio, presso i locali della Casa degli Alpini di Asti (corso XXV Aprile, 71), con un programma all’insegna delle sorprese e del divertimento. A partire dalle 15:30, giochi ed intrattenimenti, sfilata delle maschere con premiazione conclusiva; alle 17, grande merenda con le immancabili bugie; ma non finisce qui, i festeggiamenti proseguono fino alle 19 con letture animate e tante altre sorprese! Tutti i bambini presenti alla festa riceveranno un piccolo regalo in omaggio.

Nell’ambito del progetto alternanza scuola-lavoro, saranno presenti una dozzina di ragazzi dell’Istituto Castigliano di Asti, che frequentano l’indirizzo socio sanitario, i quali supporteranno i volontari nelle varie attività dell’iniziativa.

Questa festa vuole essere un’occasione per tutti, persone con disabilità o meno, adulti e bambini, di trascorrere una giornata insieme in allegria, e per condividere un momento di inclusione e solidarietà – racconta Renata Sorba, coordinatrice dell’APRI di Asti”.

L’invito a partecipare è rivolto a tutta la cittadinanza ed alle associazioni di volontariato. Prenotazioni entro e non oltre martedì 6 febbraio ai riferimenti: asti@ipovedenti.it oppure 333.36.210.74.

Contributo di partecipazione: 10 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini.

Lascia un commento