Al via la stagione teatrale dialettale di Moncalvo, dal 7 ottobre

Al via sabato 7 ottobre la stagione teatrale dialettale di Moncalvo in lingua piemontese, organizzata da Arte & Tecnica, con la direzione artistica di Giuseppe Prosio.

In scena “Il siparietto” di San Matteo di Moncalieri, con lo spettacolo “L’amor a l’è n’imprevist”, commedia comica brillante in due atti di Gianni Chiavazza.

Secondo spettacolo in cartellone sabato 14 ottobre con la compagnia teatrale Villarettese di Villaretto di Roretodi Chisone con “A l’è mej aveine doe”, commedia di Dino Belmondo con Michele Grosso.

Doppio appuntamento sabato 21 ottobre: aprirà la serata “Per cantare Cecilia”, recital di canzone popolare del canzoniere monferrino di Moncalvo, mentre alle 21.30 seguirà “J’ultimi stissi”, commedia brillante portata in scena dall’Associazone “Lo spazio scenico” di Vercelli, con testo e regia di Pino Marcone.

Si conclude sabato 28 ottobre con la compagnia “D’la vila” di Verzuolo con “I truschin dal dutur”, libera interpretazione di “Sarto per signora” di Georges Feydeau.

Il costo del biglietto singolo, per platea e prima galleria centrale è di 10 euro, mentre per la prima galleria laterale o la seconda galleria è di 8 euro.

Sarà possibile prenotare l’abbonamento telefonando all’Associazione Arte&Tecnica ai numeri 0141/1720695, 373/869.5116. dal lunedì al venerdì. dalle 9,30-12,30, o inviando una e-mail a info@arte-e-tecnica.it

Sarà inoltre possibile acquistare o ritirare direttamente l’abbonamento negli uffici comunali di Moncalvo sabato 30 settembre, dalle ore 10 alle ore 12.

I biglietti saranno in vendita la sera stessa di ogni spettacolo alla cassa del Teatro dalle 20. Per prenotare il biglietto per ogni singolo spettacolo telefonare all’Associazione Arte&Tecnica al numero 373/869.5116, dal lunedì al sabato, dalle 9,30-12,30 o inviando una e-mail a: info@arte-e-tecnica.it

Tutte le informazioni e le eventuali modifiche del cartellone nel corso della stagione sono disponibili sulla pagina Facebook Arte e Tecnica e sul sito www.arte-e-tecnica.it.

La stagione è possibile grazie al contributo di Regione Piemonte, Fondazione CRT, Fondazione CRASTI, comune di Moncalvo e con la sponsorizzazione della banca CRASTI.

Lascia un commento