LibrINalba rassegna dell’editoria d’eccellenza

POETICA E LIBRINALBAUna delle più attese novità della prossima edizione della Fiera Internazionale del Tartufo d’Alba, LibrINalba, rassegna dell’editoria d’eccellenza si svolgerà dal 26 al 27 settembre nel Palazzo Mostre e Congressi di Piazza Medford, ad Alba.

La manifestazione proporrà una qualificata vetrina di quanto offre il variegato e dinamico panorama editoriale sia regionale sia nazionale e ospiterà oltre quaranta case editrici che, negli originali stand creati da “Made in Langa”, avranno la possibilità di esporre libri, cataloghi e novità editoriali. Gliespositori intratterranno i visitatori con incontri, reading e iniziative di vario genere anche estemporanee.

Attorno alla rassegna, ideata e realizzata da Umberto Soletti Communication che sarà a ingresso libero, si svolgeranno numerose iniziative ricche di contenuti con ospiti di livello assoluto, volte a soddisfare e attrarre un pubblico numeroso e qualificato. Hanno già assicurato la loro presenza Roberta Bellesini, nota al grande pubblico come moglie di Giorgio Faletti; Licia Granello, giornalista di Repubblica che si occupa di alimentazione a 360 gradi, dalla nutrizione all’agricoltura biologica, all’altagastronomia; Massimo Tallone talentuoso narratore noir di Torino e fondatore di Torinoir, circolo letterario che raggruppa 12 giallisti torinesi; Cristiano Godano musicista, compositore, scrittore, leader del gruppo rock dei Marlene Kuntz; Pino Imperatore, autore di opere comiche e umoristiche e lo scrittore di origine albese Roberto Saporito.

Il tema del convegno di quest’anno “(In)tolleranza religiosa” sarà trattato nel corso dell’atteso incontro di domenica da Gad Lerner, uno dei più accreditati giornalisti della televisione e della carta stampata italiana, Marcello Veneziani, affermato saggista e Younis Tawfik, noto scrittore iracheno naturalizzato italiano. “Brunch letterari” con Gian Mario Ricciardi e Federico Audisio, nomi noti del mondo culturale piemontese, spazi musicali, laboratori per bambini e altri eventi collaterali, che coinvolgeranno anche gli ospiti, vivacizzeranno ulteriormente la due giorni letteraria.

,

Lascia un commento