I vincitori del Primo Concorso Valle Belbo Pulita

La commissione istituita dall’Associazione Valle Bello Pulita per esaminare i lavori prodotti delle classi che hanno aderito al I concorso Valle Belbo Pulita per gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado della Valle Belbo ha terminato i suoi lavori.

La consegna dei premi avrà luogo martedì 4 giugno, alle ore 11,30 a Canelli, in regione Dente (nei pressi della Cassa di Espansione del Belbo), in occasione della prima Festa del Belbo organizzata nell’ambito del Contratto di Fiume.

I lavori sono stati esposti durante la manifestazione cittadina di Crearleggendo, nel Salone delle Stelle, nel Municipio di Canelli.

Questo l’elenco dei premiati, per la scuola primaria:

  • Primo premio (300 €) alla Scuola “E. Gorreta”di Oviglio, 1^- 2^ -3^- 4^-5^, con il DVD “Noi e il Belbo”;
  • Secondo premio ex-aequo (200 €): Scuola “U. Bosca” di Canelli, 4^ D, con il libro “Alla scoperta del fiume Belbo” e Scuola ”E. De Amicis di Bergamasco”, 1^ – 2^ – 3^ – 4^ – 5^, con il libro “Belbo Park”;
  • Terzo premio ex-aequo (100 €): Scuola ”Rota Zelmina” di Incisa, 4^,  con il lavoro grafico “Il Belbo ieri e oggi”, Scuola “U. Bosca, Canelli, 3^ D, con il DVD “Alla scoperta dell’ambiente del Belbo”, e la Scuola a “C. Pavese  di Santo Stefano B., 5^A e 5^B, con il libro “E il fiume va…”.

I premiati della scuola secondaria di primo grado:

1° Premio (300 €) alla scuola media di Incisa S., 1^A, 1^ B, 2^ A, con uno splendido striscione di 4 metri di lunghezza, con la “Storia del Belbo ieri ed oggi” e con allegato un DVD ed un libro.

2° premio (200 €), sempre la scuola di Incisa S., 3^ B, con un originale manichino che rappresenta il nostro torrente, più una serie di documenti e immagini storiche, dal titolo “il Belbo si racconta”.

3° premio (100 €) ancora la Scuola di Incisa S. , 3^ A, con un bellissimo plastico che rappresenta la realtà del nostro torrente di ieri e di oggi.

Infine, una menzione speciale della giuria, per il lavoro “Il pesciolino Tino” della scuola primaria G. Tosa di Cossano Belbo, per la particolare consapevolezza dimostrata nella conoscenza puntuale delle problematiche del corso d’acqua.

Tutti i lavori sono stati davvero originali per livello di produzione e per approfondimento scientifico, in entrambi gli ordini di scuola che hanno partecipato, testimoniando così un’elevata sensibilità alle tematiche ambientali ed una notevole capacità di immaginare ed elaborare soluzioni e proposte.

,

Lascia un commento