>> Denunciata pluripregiudicata per truffa ricettazione e furto e arrestato il convivente

I carabinieri di Castagnole Lanze hanno denunciato per truffa, ricettazione e furto, una 32enne residente ad Asti, pluripregiudicata e sottoposta al regime della libertà vigilata, che si era resa responsabile di una truffa perpetrata nei confronti di un negozio di casalinghi di Castagnole Lanze, consistente nel pagamento di merce con un assegno risultato rubato il 3 novembre scorso, ad una signora di Costigliole d’Asti.

Nell’abitazione della donna, dove i carabinieri si erano recati per eseguire una perquisizione, trovavano il convivente, Giosuè Vinotti, 36enne,  anch’egli pluripregiudicato, residente a Dorno (Pv), a carico del quale era stato emesso dal Tribunale di Pavia un ordine di carcerazione di 1 anno e 6 mesi per i reati di guida in stato di ebbrezza, guida senza patente ed omissione di soccorso. Procedevano quindi all’arresto del Vinotti.

, , ,

Lascia un commento