>> Luisella Braghero confermata presidente provinciale delle Pro Loco

Giovedì 12 aprile, l’assemblea provinciale di Asti dell’UNPLI, l’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia, ha confermato all’unanimità Luisella Braghero di Moncalvo presidente provinciale.

Con 121 pro loco iscritte all’Unpli su 118 comuni, la realtà associativa dell’Astigiano è sicuramente la più attiva d’Italia. Un movimento che coinvolge oltre 5 mila volontari.

L’assemblea elettiva di ieri sera ha avuto luogo alla Camera di Commercio di Asti alla presenza del vice presidente regionale Giuliano Degiovanni e del presidente regionale Bruno Verri. Quest’ultimo, rappresentante della pro loco di Nizza Monferrato, è stato confermato nel Consiglio provinciale, insieme a Enzo Rovero di Mongardino e Alberto Amerio di Callianetto, nuova nominata nel direttivo invece  Delfina Novello di Tigliole.

Su proposta della presidente è anche stato nominato il segretario provinciale nella persona di Diego Pastore.

Naturalmente, molto soddisfatta per la riconferma la presidente Luisella Braghero: “Proseguiremo con l’intensa attività intrapresa in questi anni a favore delle pro loco, con l’informazione puntuale e tempestiva degli eventi e degli adempimenti. Concentreremo i nostri sforzi nel garantire il massimo supporto, anche con la collaborazione del nostro centro servizi regionale, per offrire la consulenza e corsi di formazione sulle questioni fiscali e sanitarie. Riprenderemo i corsi riservati al tempo libero e implementeremo gli sforzi a favore dello sviluppo turistico del nostro territorio. Ringrazio  tutti i presidenti delle pro loco per il consenso ricevuto e sottolineo l’importante collaborazione ricevuta in questi anni da tutti i volontari, a cominciare dal precedente Consiglio direttivo”.

 

Lascia un commento