>> Il calendario del Distretto del Benessere per Acqui, Nizza, Canelli e S. Stefano Belbo

A vivacizzare   e promuovere l’attività del Distretto del Benessere che  coinvolge quattro importanti comuni del Basso Piemonte (Acqui Terme, Nizza Monferrato, Canelli e Santo Stefano Belbo), mercoledì 11 aprile, in quel di Nizza Monferrato, è giunto l’assessore regionale al turismo Alberto Cirio. E’ stato presentato  il calendario dei principali eventi caratterizzanti le quattro città  tra loro  complementari, capaci di integrarsi  e non accavallarsi.

Per l’occasione  è stato anche presentato il dvd “I luoghi del benessere”. “E’ questo il giusto approccio con le promozioni territoriali  – ha commentato Cirio – I turisti non scelgono  in base a questa o quella Provincia, ma vogliono visitare un territorio. E voi avete messo insieme Asti, Alessandria e Cuneo”. Si tratta di un primo passo verso l’integrazione dei sistemi turistici  e la valorizzazione dei prodotti dell’intera area. In questo senso è stata predisposta una guida multimediale multilingue (italiano ed inglese) “I luoghi del benessere nel Basso Piemonte” con particolare riferimento al benessere inteso nella sua accezione più ampia di star bene  e di far conoscere ai turisti la storia, i servizi,  i punti di interesse della zona.

“Abbiamo fatto in modo che – ha aggiunto il sindaco di Canelli, Marco Gabusi – sul territorio, da marzo a novembre, ci siano dei fine settimana   interessanti in modo tale da poterli promozionare anche per pubblico più numeroso e cosmopolita”. Gli eventi del Distretto del benessere   Questo il calendario eventi 2012 del Distretto del benessere:

Sabato 14 aprile –  Acqui Terme – Corsa Auto Storiche e Ecologiche Rapallo – Sestriere; Piazza Italia e Corso Italia, ore 18.30 arrivo prima tappa e sosta in città.   Santo Stefano Belbo – Cesare Pavese e le Cattedrali sotterranee delle Cantine Contratto. I luoghi pavesiani comprendono anche il territorio canellese. Da Santo Stefano Belbo e dopo aver visitato la Casa Natale, la Casa – Museo di Nuto, la Fondazione Cesare Pavese e la Chiesa dei Santi Giacomo e Cristoforo, la visita proseguirà nella vicina Canelli, alla scoperta di una delle più grandi aziende spumantiere italiane: la Contratto. Nelle splendide cattedrali sotterranee, candidate a diventare patrimonio mondiale dell’Umanità, sarà possibile degustare i 3 vini più rappresentativi insieme a qualche stuzzichino.

Domenica 15 aprile – Nizza Monferrato – Mercatino dell’antiquariato e dei produttori agricoli. Ogni terza domenica del mese a Nizza l’appuntamento è con la storia e le cose vecchie (oggetti, mobili, ecc) che coinvolge espositori d’antiquariato di diverse regioni italiane. Al mercatino agricolo partecipano i produttori della Regione Piemonte. Lo scopo è quello di favorire la filiera corta e i prodotti a chilometri zero.   Acqui Terme – Percorso cittadino Vivicittà, la corsa per tutti; corso Dante – partenza ore 10.30. Manifestazione podistica internazionale in contemporanea con 35 città italiane.

Da venerdì 20 a domenica 22 aprile – Nizza Monferrato – Fiera del Santo Cristo: piazza Garibaldi ospita, per tre giorni, l’esposizione agricola di primavera delle macchine e delle attrezzature per l’agricoltura e per l’enologia. In concomitanza con questa mostra, alla domenica si svolge per le vie cittadine il Tradizionale Mercatone e in piazza del Municipio la sagra della Torta Verde (piatto tipico della Valle Belbo preparato con riso, spinaci e uova).

Domenica 22 aprile – Acqui Terme – Mercatino degli Sgaiéntò. Ogni 4ª domenica del mese corso Bagni si anima di bancarelle di antiquariato, dell’artigianato, delle cose vecchie ed usate, del collezionismo

Domenica 29 aprile –  Acqui Terme – Festa Regionale dello Sport del C.S.I in palestre cittadine.

Martedì 1 maggio –  Acqui Terme – Festa Regionale dello Sport del C.S.I. in palestre cittadine.

Venerdì 4 maggio Acqui Terme – 19ª Stra Acqui   Corsa podistica notturna per le vie della città. Piazza M. Ferraris – Partenza ore 20 – Organizzazione a cura di SPAT.

Da giovedì 10 a domenica 13 maggio –  Acqui Terme – Finali Nazionali Giochi Sportivi Studenteschi di Scacchi. Centro Congressi.

Sabato 12 e domenica 13 maggio –  Nizza Monferrato – Nizza è Barbera. Nizza Monferrato si trasforma, per due giorni, in una grande capitale del vino. Nei mille metri quadrati di spazio espositivo i visitatori potranno assaggiare le Barbere in esposizione acquistando un bicchiere da degustazione professionale, mentre nelle vie e piazze del centro storico gli enoturisti potranno abbinare la Barbera alle proposte gastronomiche di Nizza Monferrato e delle città ospiti. Le vie e piazze del centro saranno inoltre animate dal mercatino dei prodotti agricoli e dell’artigianato, con un’area dedicata ai presidi Slow Food.

Sabato 19 maggio –  Santo Stefano Belbo – Cesare Pavese e la collina della Gaminella. “La collina di Gaminella, un versante lungo e ininterrotto di vigne e di rive, un pendio così insensibile che alzando la testa non se ne vede la cima…”. Con queste parole Cesare Pavese descriveva uno dei luoghi più antichi e significativi per lui e per la gente di Santo Stefano Belbo, scenario di vita e di leggende del mondo contadino di ieri e di oggi. Venite a scoprirla con un itinerario che dalla Casa Natale dello scrittore vi condurrà fino al famoso “casotto” de “La luna e i falò”. Al termine merenda sinoira a cura del Ristorante “La Bossolasca” per tutti i partecipanti.

Domenica 20 maggio – Nizza Monferrato – Mercatino dell’antiquariato e dei produttori agricoli. Ogni terza domenica del mese a Nizza l’appuntamento è con la storia e le cose vecchie (oggetti, mobili, ecc) che coinvolge espositori d’antiquariato di diverse regioni italiane. Al mercatino agricolo partecipano i produttori della Regione Piemonte. Lo scopo è quello di favorire la filiera corta e i prodotti a chilometri zero.

Domenica 27 maggio  – Acqui Terme – Mercatino degli Sgaiéntò. Ogni 4ª domenica del mese Corso Bagni si anima di bancarelle di antiquariato, dell’artigianato, delle cose vecchie ed usate, del collezionismo.

Da venerdì 8 a domenica 10 giugno –  Acqui Terme – XVIII Concorso Internazionale per cantanti lirici “Giulietta Simionato”. Palazzo Robellini.

Sabato 9 e domenica 10 giugno – Nizza Monferrato – Corsa delle botti e Monferrato in Tavola. La corsa delle botti è una tradizione che risale all’Ottocento quando i garzoni di bottega provvedevano alla consegna dei fusti, facendoli rotolare sulla strada e ingaggiando vere e proprie competizioni. Partecipano alla Corsa delle botti, con le proprie squadre di spingitori, ditte vinicole, cantine sociali, singoli produttori di Nizza Monferrato e dei Comuni vicini. Alla Corsa delle botti si affianca il Monferrato in Tavola, una due giorni enogastronomica dove è possibile gustare i piatti tipici della cucina locale preparati da circa una quindicina di Pro Loco, accompagnati dai famosi vini locali.

Da venerdì 15 a domenica 17 giugno – Acqui Terme – Summer Volley – Torneo Internazionale di Pallavolo. Mombarone e palestre cittadine.

Sabato 16 giugno Santo Stefano Belbo – “Un tuffo nei “Mari del Sud” con Cesare Pavese”. Vi invitiamo a salire con noi sulla collina più imponente di Santo Stefano Belbo, il luogo preferito da Pavese per le sue lunghe passeggiate estive: la collina di Moncucco. Scelta dallo scrittore per diventare scenario di una delle sue poesie più emozionanti, “I mari del Sud”, vi regalerà nel suo punto più alto, dove sorge il piccolo santuario della Madonna della Neve, un panorama mozzafiato. La camminata si concluderà con alcune letture e un momento di dibattito che coinvolgerà tutti i partecipanti. Merenda al sacco.

Sabato 16 e domenica 17 giugno – Assedio di Canelli – Canelli, terra dello spumante e del Moscato, nella seconda metà di giugno rivive con una ricostruzione storica e originale: l’Assedio che la città subì nel Seicento, allorché visse la guerra di successione per il ducato di Monferrato(1613-1618). La vicenda oggi viene riproposta con un weekend ricco di emozioni. Tutta la popolazione indossa costumi storici, ogni aspetto di “modernità” viene bandito e anche i visitatori devono girare per il paese muniti di uno speciale salvacondotto, tiletto, da recuperare all’ingresso cittadino.

Domenica 17 giugno – Nizza Monferrato – Mercatino dell’antiquariato e dei produttori agricoli. Ogni terza domenica del mese a Nizza l’appuntamento è con la storia e le cose vecchie (oggetti, mobili, ecc) che coinvolge espositori d’antiquariato di diverse regioni italiane. Al mercatino agricolo partecipano i produttori della Regione Piemonte. Lo scopo è quello di favorire la filiera corta e i prodotti a chilometri zero.

Sabato 23 giugno – Acqui Terme – Notte bianca in centro città.

Domenica 24 giugno – Acqui Terme – Mercatino degli Sgaiéntò. Ogni 4ª domenica del mese Corso Bagni si anima di bancarelle di antiquariato, dell’artigianato, delle cose vecchie ed usate, del collezionismo.

Lascia un commento