>> L’on. Massimo Fiorio (PD): “La Lega svende l’agricoltura del Paese in cambio dell’immunità agli splafonatori delle quote latte”

«E’ proprio il caso di dire che siamo al ‘mercato delle vacche’. – scrive in un comunicato l’on. Massimo Fiorio (PD) – La Lega svende l’agricoltura del Paese in cambio dell’immunità agli splafonatori delle quote latte. Nella dichiarazione sulla sfiducia al Ministro Romano, il deputato piemontese Sebastiano Fogliato fa finta di parlare di agricoltura, ma lancia la scialuppa di salvataggio ad un Ministro dell’agricoltura che da quando si è insediato è occupato a costruirsi clientele attraverso lo smantellamento del Ministero ed il meccanismo delle nomine negli enti di riferimento.

Mentre la Lega paga con il proprio appoggio il commissariamento di AGEA, che attraverso il Presidente intendeva procedere con le ingiunzioni di pagamento nei confronti degli evasori delle quote latte, l’agricoltura italiana perde progressivamente in redditività e mantiene il segno negativo. Alla vigilia del negoziato definitivo sulla Pac, l’Italia non ha nessuna certezza su come sosterrà il suo settore primario, ma per intanto salva il Ministro in odore di mafia».

,

Lascia un commento