>> Marco Drago ha vinto il 63esimo Prix Italia, premio internazionale per Radio, Televisione e Web

Radio24 ha vinto il Prix Italia, uno dei più importanti premi radiotelevisivi, a cui quest’anno hanno partecipato 83 emittenti da tutto il mondo, nella sezione ‘Drama originale’, tra 21 programmi candidati con una puntata speciale di “Chiedo Asilo”, il programma di Marco Drago e Gaetano Cappa in onda su Radio24 tutti i giorni dal lunedì al venerdì alla 16,45. Nella motivazione della giuria si parla di un “una pièce energica, fresca e piena di senso dell’umorismo” che riesce a “trasmettere un messaggio” e che sfrutta appieno le caratteristiche del linguaggio narrativo radiofonico.

A Pollycino anche una menzione speciale in uno dei Premi speciali, la coppa del Presidente della Repubblica per “l’originalità e la vivacità con cui affronta argomenti difficili come l’immigrazione”.

“Pollycino” è un radiodramma fiabesco strutturato sulla notissima storia di Charles Perrault. Pollycino è un bambino che vive con i suoi sei fratelli in un paese povero e sempre in guerra e quindi decide di emigrare in Europa. Per scappare dal paese servono soldi e astuzia ma, soprattutto, dopo lo sbarco in Europa inizia la trafila burocratica per evitare di essere classificato come “clandestino” e ottenere lo status di “profugo”. Le avventure che il Pollycino-profugo vive prima di assicurarsi un futuro di libertà e benessere sono le stesse della fiaba originale, trasfigurate, però, nell’ottica dell’emigrazione. Un’allegoria del dramma vissuto da migliaia di persone che scappano da guerre e dittature, scritto senza retorica e con un retrogusto di umorismo nero. La forma del radiodramma prevede musiche originali composte per l’occasione. (Massimo Branda)

Lascia un commento