>> Seminario sulle energie alternative ad uso agricolo

(a cura di Paolo Monticone)

Organizzato dal Cipa-at della Confederazione italiana agricoltori, presenterà, grazie all’intervento di tecnici ed esperti, le opportunità di produrre energia alternativa per le aziende dell’Astigiano.

Il fotovoltaico e tutti gli altri numerosi sistemi di produzione di energia alternativa e rinnovabile (biogas, eolico, geotermia, cogenerazione, biomasse, ecc.) sono da molti mesi all’attenzione dell’opinione pubblica, sia per gli interessanti incentivi pubblici che rendono decisamente convenienti investimenti in un settore che ha anche il vantaggio di provocare basso o nullo inquinamento, sia per le vivacissime polemiche che hanno interessato la corsa alla realizzazione di impianti che sovente sono stati collocati in superfici di notevole valore agricolo e paesaggistico, sottraendo grandi porzioni di terreno ai loro naturali uso e ruolo.

Poco, paradossalmente, si è invece parlato della realizzazione di impianti di produzione energetica rinnovabile ed alternativa ad uso dell’agricoltura e delle sue aziende.

A colmare questa lacuna informativa, ci penserà venerdì prossimo, 10 dicembre, il Cipa-at Piemonte (l’organizzazione tecnica della Confederazione italiana agricoltori) che organizza nel pomeriggio (a partire dalle 15) nella sala conferenze della Camera di Commercio di Asti, un Seminario a cui interverranno numerosi tecnici ed esperti.

Dopo i saluti del presidente provinciale (e vicepresidente nazionale) della Cia, Dino Scanavino, seguirà la presentazione delle tipologie di impianti ad energia rinnovabile e la loro applicabilità nell’Astigiano a cura del presidente nazionale di Aiel Cia, Marino Berton.

Interverranno quindi gli esperti Enzo Brogi di Eliosole (Dall’amianto al fotovoltaico: un’opportunità di investimento), Giulio Santin di Soimar (Utilizzo termico delle biomasse, loro applicazione ed utilizzo), Luca Gelli e Sergio Spertino di Energia Nova (impianti di cogenerazione, loro applicazione ed utilizzo), Stefania Marocco e Dario Gentile di Studio Iniziativa (Opportunità di finanziamento sulle energie rinnovabili).

Chiuderà il Seminario il presidente del Cipa-at Piemonte, Sergio Suardi. L’ingresso è libero.

,

Lascia un commento